Cerca nel Blog

mercoledì 21 dicembre 2011

Riflessioni di Yule

Con Yule, ultimo sabba del 2011, arriva il tempo della riflessione.
Per quanto mi riguarda ho capito quale sia il mio scopo ultimo, ho iniziato a mettere le basi su un progetto a me caro e anche se ci vorrà del tempo poco mi importa, sono certa di raggiungere il mio obiettivo.
Inoltre posso dire con certezza che questo anno mi ha fatto aprire gli occhi, mi ha fatto davvero capire chi è davvero mio amico e chi no, e mi usava soltando per i suoi scopi o per la "gloria" di far parte di una cosa da me iniziata e da me sempre e comunque portata avanti, che sia una pagina Facebook, o un romanzo mai iniziato ma che ho deciso comunque di iniziare da sola.
Quindi ringrazio il 2011 per avermi levato dai piedi le false amicizie.

Per quanto riguarda l'ambito letterario, questo anno è stato senza dubbio quello in cui ho letto di più.
Forse per evadere dalla realtà a causa di quanto scritto sopra, o forse per semplice diletto personale. +

Spero che il 2012 mi riservi nuove "avventure", spero di portare a compimento tutti i progetti che ho, sia per quanto riguarda l'ambito della scrittura sia altri ambiti, spero di non avere più intorno a me falsi amici e soprattutto che in amore vada tutto bene.
E soprattutto vorrei che il 2012 mi sommergesse di libri!

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)