Cerca nel Blog

domenica 27 novembre 2011

Ricercatori di Ombre - Alessandra Paoloni - Recensione



TRAMA:
Il Male è ovunque. William Gravestone l'ha sempre saputo, ma quando John Winchester lo chiama per informarlo della scomparsa dei suoi due figli Dean e Sam la sua vita viene completamente sconvolta. Ex cacciatore di demoni ha sempre nascosto il suo passato ai suoi tre figli Sean (24 anni), Betsy (21) e Justin (19). Ma quando i tre ragazzi vengono finalmente a conoscenza della verità e del passato della loro famiglia, decidono di aiutare John e di partire alla ricerca dei fratelli Winchester, come svaniti nel nulla a seguito di una caccia che ha lasciato dietro di sé molti misteri. In questo viaggio i Gravestone troveranno fantasmi, incubi e creature mostruose che non sospettavano fossero nascoste nel buio; e dovranno fare i conti soprattutto con le loro paure. Infine una domanda li assillerà per tutto il tempo: ce la faranno a ritrovare e salvare Dean e Sam?
LA MIA RECENSIONE:
Con orgoglio posso dire di essere una tra le prime lettrici, insieme ad Ester, di Ricercatori di Ombre allora pubblicato a puntate su un forum di Supernatural a cui è ispirato in quanto fan fiction.
Mi ricordo ancora oggi che chiedevo all'autrice, Alessandra ovvero Betsy, quando veniva pubblicata la puntata seguente a quella che avevo letto.
I dialoghi sono perfetti così come la scrittura scorrevole.
L'atmosfera è carica di tensione, mistero, azione ma anche di scene che mi hanno fatto piangere e anche tanto, ma non dico altro sennò incappo negli spoiler.
Il romanzo è molto incentrato sul rapporto tra i fratelli gravestone, Sean, Justin e Betsy e sulla loro ricerca del padre scomparso.
Fin dal primo momento mi ha colpito il personaggio di Betsy Gravestone, all'apparenza una ragazza fragile, che non sa impugnare un'arma, ma che poi andando avanti si scoprirà essere una donna, forte, con un dono che non tutti possiedono: la Fede.
Consigliato a tutti gli amanti del genere! Compratelo compratelo compratelo!!!

VOTO:
Grande aggiunta alla mia biblioteca, lo consiglio davvero

sabato 26 novembre 2011

The Familiars di A.J. Epstein & A. Jacobson

Viaggiando sul Web ho potuto notare che l'uscita di un nuovo libro fantasy, sulla scia di Harry Potter, edito dalla Newton Compton: si tratta di "The Familiars", uscito il 24 Novembre.



Titolo: The Familiars
Autori: A.J. Epstein & A. Jacobson
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 256
Uscita: 24 novembre 2011
Casa Editrice: Newton Compton


Trama:
Aldwyn è un gatto randagio che vive alla giornata nella terra di Vastia.
Mentre sta scappando dalle grinfie di un accalappiagatti, finisce in un negozio che vende famigli, animali con poteri magici che da sempre accompagnano maghi e streghe nelle loro avventure.
Ma Aldwyn non sa nulla di magia: lui sa solo rubare il pesce, dormire sui tetti e fuggire da cani e pescivendoli infuriati.
Eppure, tra tanti altri animali, il maghetto Jack sceglie proprio lui e lo conduce a Stone Runlet, dove il potente mago Kalstaff guida una famosa scuola di stregoneria.
Tra i suoi apprendisti ci sono anche Marianne e Dalton, con i loro famigli: una rana pasticciona, Gilbert, che dovrebbe avere la capacità di predire il futuro ma in realtà pensa solo a catturare mosche, e una ghiandaia blu, Skylar, saccente e altezzosa.
Ma il mago non avrà il tempo di insegnare ai suoi allievi tutto ciò che sa.
Tre stelle che danzano in cielo annunciano infatti che un’antica profezia sta per compiersi.
Tutta Vastia è in pericolo e solo tre giovani eroi potranno salvarla.
E quando i maghi verranno rapiti, toccherà ai tre famigli partire per un’incredibile avventura, affrontando orrobestie furiose, streghe cannibali, occhi volanti e tutti i pericoli che la magia nera può scagliare sul loro cammino.

Poiché la storia ha riscosso un enorme successo in America, la Sony Animation ne ha acquistato i diritti per la trasposizione cinematografica.
Sempre in America a settembre è uscito il seguito, The Familiars 2: Secrets of the Crown che ha riscosso il medesimo successo del primo!


Beh, non so voi ma a me questa serie mi incuriosisce.
Potrebbe diventare il nuovo fenomeno fantasy dopo Harry Potter? Lo scopriremo soltanto leggendolo!

In My Mailbox #3


Buona sera a tutti! Molti di voi già la conoscono, ma vi ripresento la rubrica In My Mailbox.
La rubrica viene pubblicata ogni fine settimana, con un post che avrà lo scopo di presentarvi i libri che ho acquistato durante la settimana, ma anche quelli che mi sono stati regalati o prestati.

Demon's Trilogy 2 di Gena Showalter



Orgoglio e Pregiudizio e Zombie di Jane Austen e Seth Grahame-Smith



L'oro di Sparta di Clive Cussler (regalo per i 50 anni di mio padre)



Al prossimo fine settimana!

venerdì 25 novembre 2011

Incipit Love #1



Incipit Love è la rubrica settimanale ideata da Yuko86 del blog Living for Books in cui vi posterò l'incipit di un libro da me scelto.



E' cosa nota e universalmente riconosciuta che uno zombie in possesso di un cervello debba essere in cerca di un altro cervello.
E tale verità si era dimostrata in tutta la sua evidenza nel corso delle recenti aggressioni a Netherfield Park, durante le quali una famiglia di diciotto persone era stata massacrata e divorata da un'orda di morti viventi.
"Caro Mr Bennet, sapete che Netherfield Park è stato finalmente riaffittato?" disse un giorno una signora a suo marito.
Mr Bennet rispose che non lo sapeva e continuò ad affilare il pugnale e a lucidare il moschetto perché nelle ultime settimane, gli attacchi degli innominabili si erano succeduti con frequeza allarmante.

mercoledì 23 novembre 2011

La lettura come valvola di sfogo

La scrittura, ma soprattutto la lettura sono le mie due valvole di sfogo fondamentali.
Mi rifugio nei libri per evadere, per vivere le avventure che avrei voluto vivere nella vita di tutti i giorni.
Quando vado a prendere il mio fidanzato, Yvan, quasi sempre facciamo una capatina alla Feltrinelli.
Certo, è piccola rispetto alla Feltrinelli o alla Giunti di Firenze, però, nel suo piccolo riesce a darmi tutto quello di cui ho bisogno.
Se voglio combattere con i guerrieri della Confraternita del Pugnale Nero e vivere le loro storie d'amore, posso.
Se voglio esplorare il Mondo Emerso con Nihal o Dubhe, posso.
Se voglio andare in Romania a visitare il castello dei Vladescu o di Dracula, posso.
E così come posso andare in quei luoghi posso viaggiare a ritroso nel tempo, andando nell'Inghilterra di Orgoglio e Pregiudizio, di Manshfield Park o di Northanger Abbey.
Insomma, ognuna di queste piccole cose, che magari per altri non hanno valore, riesce a farmi star bene.
Per questo motivo vi incito alla lettura.
Leggete, leggete, leggete!Tu che illumini le nostre notti.
Perché leggendo verrete teletrasportati nel mondo della fantasia e dell'immaginazione!

Giveaway #2: Demon's Trilogy 2 di Gena Showalter

Eccoci arrivati al secondo giveaway del blog.
In palio una copia di Demon's Trilogy 2 della famosa scrittrice Gena Showalter edito dalla Harmony.



Titolo: Demon's Trilogy 2
Autore: Gena Showalter
Prezzo: 10,90 euro


Trama:
I guerrieri avevano scatenato il male per vendicare il loro orgoglio ferito, e ora erano costretti a ospitarlo dentro di sé. Così erano nati i Signori degli Inferi.

Millenni prima, Sabin, Aeron e Gideon avevano aiutato i loro amici guerrieri ad aprire il Vaso di Pandora, un tragico errore che gli dei avevano punito obbligando ciascuno di loro a custodire dentro di sé un demone. A Sabin era toccato quello del Dubbio, che insinuava sospetti e insicurezze in tutti coloro che incontrava, guastando ogni relazione. Aeron doveva vedersela con Ira e con l'insaziabile sete di sangue che instillava in lui. E a Gideon, posseduto da Menzogna, non era andata meglio, visto che non poteva dire la verità senza patire atroci sofferenze. Ma proprio quando sono certi di essere condannati a un'eternità di solitudine, ecco che il destino fa balenare davanti ai loro occhi una speranza, mettendo sulla loro strada Gwen, una seducente Arpia, Olivia, un angelo provocante, e Scarlet, la bellissima custode del demone degli Incubi. Ed ecco che per i guerrieri si profila all'orizzonte una sfida a dir poco imprevedibile: quella contro le conseguenze di un travolgente colpo di fulmine.

E ora veniamo al giveaway

Image and video hosting by TinyPic


Per partecipare basta seguire queste semplicissime regole:
-Essere Lettori fissi del blog diventando Follower (cliccando l'etichetta "unisciti a questo sito" che trovate sulla destra)
-Commentare questo post scrivendomi quale demone della Showalter preferite e perché.
-Scrivere la vostra mail
-Indicare dove avete condiviso il giveaway (pagina Fb, profilo Fb, blog ecc) mettendo il link.
-Tutti coloro che supporteranno l'iniziativa sul web ad esempio inserendo il banner sul loro blog/sito o link su facebook, otterranno un punto in più per ogni canale utilizzato.

Il giveaway si concluderà alla mezzanotte di giovedì 8 dicembre e il vincitore verrà estratto venerdì 9 dicembre.
Buona fortuna a tutti!

mercoledì 16 novembre 2011

Prima del Solstizio d'Inverno - Silvia Marchesini - Recensione



TRAMA
Otto notti sacre.
Sette prove apparentemente insuperabili e nessuna via di fuga.
Un Gioco crudele, un destino avverso, la condanna di un amore impossibile.
In un remoto angolo dell’Appennino, dove la magia della natura vibra ancora sotto le pure acque di splendidi laghi, tra creature fatate, popoli dimenticati e antiche leggende, una giovane donna si ritrova improvvisamente vittima di un feroce passatempo, quello dell’Ingannatore, divinità del caos e creatore di uno spietato Gioco in cui perdere significa morire. Dovendo seguirne le regole, Frida incontra Blaidd, il Pastore dei Lupi, spirito selvaggio di straordinaria bellezza e dal passato oscuro, per il quale prova immediatamente una devastante attrazione cui non è in grado di opporsi. Un sentimento irrazionale, una paura reale e inascoltata, un desiderio insopprimibile e pericoloso la legheranno a Blaidd lungo una strada già tracciata, contro un destino apparentemente segnato, per spezzare una maledizione e oltrepassare i confini di un amore proibito.


LA MIA RECENSIONE:
Chi ben comincia è già a metà dell'opera e l'autrice di Prima del Solstizio d'Inverno direi che è ben oltre la metà, considerando anche che questo è il suo romanzo d'esordio.
Sono rimasta piacevolmente colpita di come Silvia Marchesini sia riuscita a spiegare in modo così chiaro, così semplice le otto "notti sacre", note anche come Sabba ed Esbat e soprattutto il significato di alcune Rune.
Ma veniamo ai protagonisti.
Fin dal principio mi sono subito identificata con la protagonista femminile, Frida, alla "ricerca" del vero amore e dell'uomo che avrebbe potuto rubarle il cuore. Non riesce a credere al popolo fatato almeno fino a quando non si trova coinvolta in un gioco che può costarle la vita.
Perché lei è la Prescelta, la detentrice del Brisingamon, non solo a spezzare la maledizione sui luoghi in cui abita,una zona remota dell'Appennino, ma anche la maledizione che condanna Blaidd, il Pastore dei Lupi, un essere fatato capriccioso ed orgoglioso, a non essere libero. Peccato che durante le sette prove che Frida deve sostenere, si troverà ad affrontare una prova ben più grande: quella dell'amore proibito nei confronti di Blaidd.
La narrazione è estremamente scorrevole e coinvolge il lettore dalla prima all'ultima pagina sconvolgendolo per i colpi di scena, gli intrighi e i "tradimenti" (da un certo punto di vista a fin di bene).
Ma ricordiamoci sempre che l'amore, quello vero, non è mai proibito.
Lo consiglio vivamente a tutti!

VOTO:
Grande aggiunta alla mia biblioteca, lo consiglio davvero

domenica 6 novembre 2011

Brûlant - Anita Borriello - Recensione



Brûlant è un romanzo esoterico che mostra quel mondo magico ben nascosto dalla quotidianità. Il lettore potrà facilmente immedesimarsi in Christian, il personaggio principale, che sarà costretto a partecipare a vecchi rituali inconsapevole di quanto questi siano radicati nella vita di tutti noi.
Tramite la sua relazione con Brigitte verrà a contatto con le Brûlant, una congrega di sole donne che vive tra di noi da secoli e votata a mantenere in vita gli antichi riti e culti tramandando le conoscenze millenarie di cui sono depositarie.
Cinismo e superstizione, folklore e realtà, si contrapporranno e si scontreranno nello svilupparsi della vicenda per fondersi poi in un unico vincitore: l'Amore.

Recensione
Il fatto che il protagonista sia un ragazzo mi ha piacevolmente stupito, soprattutto perché l'autrice è riuscita a trasmettermi tutte le sensazioni che questo provava e badate bene che per una donna non è cosa facile parlare di emozioni maschili, non per niente si diceva che gli uomini venissero da Marte e le donne da Venere, l'uno non è destinato a capire l'altro ma Anita c'è riuscita benissimo.
Aggiungiamo che la storia d'amore, mistero e magia è ambientata a Pisa, la mia città natale, ed il romanzo è perfetto.
La scrittura è scorrevole.
Il romanzo riesce a coinvolgerti dalla prima riga fino alla fine, non riesci a smettere di leggere almeno fino a quando non hai terminato l'intero libro, almeno per me è stato così!
Essendo io stessa pagana, sono sempre un po' titubante quando si parla di romanzi in cui c'entra la magia, ma Anita è riuscita a dare quel tocco in più che differenzia Brûlant da un comune libro.


VOTO:
Non c'è male

martedì 1 novembre 2011

Finalmente la copertina di Dreamless di Josephine Angelini

Buonasera lettori!
E' con immenso piacere che vi scrivo per dirvi che la cover di Dreamless è stata finalmente resa nota direttamente dal sito dell'autrice Josephine Angelini
As promised, here it is. Very windswept and dramatic, isn’t it? But this isn’t the final, final cover. The final, final cover is going to have the same iridescent foil as STARCROSSED, and the sky is going to be all shiny and rainbow-ie.

Naturalmente la scrittrice ci rassicura dicendo che questa non sarà la cover finale ma che ad essa verranno apportate alcune modifiche, tra cui l'effetto iridescente come in Starcrossed. E voi cosa ne pensate di questa nuova copertina? Se non altro queste sono copertine originali!


Estrazione del vincitore del giveaway di "Ricercatori di Ombre" Eccoci finalmente all'estrazione del giveaway di Halloween

Eccoci finalmente all'estrazione del giveaway speciale di Halloween!


Per questo Speciale Halloween avevo chiesto quale personaggio soprannaturale preferivate (e perché).

Lestat de Lioncourt 4 voti
Conte Dracula/Vlad Tepes 2 voti
Damon Salvatore 1 voto
Maddox 1 voto
Regina delle Nevi 1 voto
Morgana 1 voto
Zsadist 1 voto
Alexia Tarabotti 1 voto
Anton Gorodeckji 1 voto
Lika 1 voto



E ora passiamo all'estrazione.
Il vincitore del Giveaway di Ricercatori di Ombre di Alessandra Paoloni è


Elisabetta B.
Complimenti! Ti ho già inviato una mail all'indirizzo di posta!
Grazie a tutti per aver partecipato e mi raccomando continuate a seguire il blog!