Cerca nel Blog

sabato 14 gennaio 2012

Come nasce l'Atelier di una Lettrice Compulsiva

Mi sono resa conto che in tutto questo tempo non vi ho ancora detto come è nata l'idea dell'Atelier di una Lettrice Compulsiva, ma penso che prima di parlarvi di questo, debba presentarmi per bene.
Il mio nome è Diletta, sono una sognatrice, lettrice compulsiva e scrittrice eternamente emergente.
La scrittura, ma soprattutto la lettura sono le mie due valvole di sfogo fondamentali.
Mi rifugio nei libri per evadere, per vivere le avventure che avrei voluto vivere nella vita di tutti i giorni.

Come letture prediligo Urban fantasy, Paranormal romance e Young adult, anche se qualche volta mi immergo in generi diversi soprattutto nei libri di Jane Austen.
Quando vado a prendere il mio fidanzato, Yvan, quasi sempre facciamo una capatina alla Feltrinelli.
Certo, è piccola rispetto alla Feltrinelli o alla Giunti di Firenze, però, nel suo piccolo riesce a darmi tutto quello di cui ho bisogno.
Se voglio combattere con i guerrieri della Confraternita del Pugnale Nero e vivere le loro storie d'amore, posso.
Se voglio esplorare il Mondo Emerso con Nihal o Dubhe, posso.
Se voglio andare in Romania a visitare il castello dei Vladescu o di Dracula, posso.
E così come posso andare in quei luoghi posso viaggiare a ritroso nel tempo, andando nell'Inghilterra di Orgoglio e Pregiudizio, di Manshfield Park o di Northanger Abbey.
Insomma, ognuna di queste piccole cose, che magari per altri non hanno valore, riesce a farmi star bene.
Per questo motivo vi incito alla lettura.


Proprio da questa mia passione per la lettura è nata l'idea dell'Atelier di una Lettrice Compulsiva creato in estate e portato avanti fino a qualche giorno fa da sola.
Infatti solo in questi ultimi giorni si è aggiunto un altro collaboratore, il mio fidanzato Yvan Argeadi con la sua rubrica "Il portale dell'Argeade".
Bene, direi di avervi detto più o meno tutto! ^^
Ah, un'ultima cosa: leggete, leggete, leggete!
Perché leggendo verrete teletrasportati nel mondo della fantasia e dell'immaginazione! 



 

6 commenti:

  1. Grazie per avermi accolta nel tuo team! :)

    RispondiElimina
  2. U_U lo sai tesora che per me è stato un piacere!

    RispondiElimina
  3. Anchio come te mi rifugio nei libri avventurosi e fantasy ma anche nei libri di Jane Austen, leggere è vivere, vivi una storia che altrimenti non potresti vivere. Apre la mente e rende preparati al mondo. Grazie per il bellissimo blog e le stupende recensioni.

    RispondiElimina
  4. Grazie davvero Poseidone! Ne sono felice!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao sono passata da qui per caso ma penso proprio che inizierò a seguirti :) Complimenti!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)