Cerca nel Blog

martedì 29 gennaio 2013

Anteprima: Gregor. La prima profezia di

Dopo l’enorme successo della Trilogia HUNGER GAMES
Suzanne Collins torna con una nuova serie YA The Underland Chronicles

Titolo: Gregor. La prima profezia
Autrice: Suzanne Collins
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 380
Prezzo: 17.00 €
Età di lettura: da 10 anni.
Uscita: 29 Gennaio 2013
Sinossi:
Gregor, undici anni, occhi e capelli castani, è un normale ragazzino come tanti, all’inseguimento della pestifera sorellina Boots, finita per puro caso nel Mondo di Sotto. È un mondo incredibilmente abitato da esseri umani dalla pelle bianchissima e dagli occhi viola, che si sono anticamente rifugiati sottoterra per sfuggire a una persecuzione, e lì hanno creato un mondo parallelo, dove si vola in sella a pipistrelli giganti e si convive con scarafaggi e ratti bianchi… E giunto laggiù, Gregor scopre che anche suo padre, scomparso qualche tempo prima, è disperso proprio nel Mondo di Sotto. Si impegnerà a cercarlo, dopo essersi messo a capo di una spedizione improvvisata, formata dai più improbabili personaggi, con un’impresa che sembra realizzare le misteriose parole di un’antica profezia…Che ne pensate? io lo voglio proprio leggere, la trama sembra carina anche se non molto originale, la Collins, poi, scrive bene e le sue storie sono molto appassionanti.

La saga The Underland Chronicles:
1) Gregor. La prima profezia
2) Gregor and the Prophecy of Bane
3) Gregor and the Curse of Warmbloods
4) Gregor and the Marks of Secret
5) Gregor and the Code of Claw

L'autrice:

Suzanne Collins è una nota autrice statunitense di libri e spettacoli televisivi per bambini, Hunger Games è il primo romanzo che si scosta da questo genere. L’ispirazione per questo libro le è venuta dal mito del Labirinto del Minotauro, ma l’idea si è fatta strada nella sua mente mentre faceva zapping tra le immagini dei reality show e quelle della guerra vera. Nei suoi libri spesso analizza le conseguenze della guerra e della violenza sugli adolescenti. Oggi vive in Connecticut con la sua famiglia.


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)