Cerca nel Blog

lunedì 19 agosto 2013

Recensione Freak di Morgana Coniman

Recensione a cura di Diletta Brizzi


Titolo: Freak
Autrice: Morgana Coniman
Formato: Kindle
Pagine: 227
Prezzo: 0.89€
Trama:
Emily ha diciotto anni, una vita felice e un dono che ancora non conosce. Un dono potente e pericoloso in grado di cambiare per sempre la sua esistenza e quella delle persone a lei più care. Emily è una "freak", un'anomalia, e non è sola, nascosti dietro vite ordinarie molti come lei posseggono menti in grado di compiere cose straordinarie. Ma cosa c'è di più straordinario dell'amore? Nonostante possa avere il mondo ai suoi piedi Emily desidera solo una cosa: riconquistare l'amore perduto. Non sa che qualcuno le sta dando la caccia, e sarà disposto a tutto pur di averla al suo fianco per sfruttare le sue preziose capacità. Travolta da un potere troppo grande per lei finirà sull'orlo di un baratro e dovrà decidere da che parte stare.

L'autrice:
Morgana Coniman è laureata in Economia, ha insegnato e lavorato diversi anni nel campo della pubblicità. Vive nella campagna vicentina con il marito, due fantastici figli, un cane, otto tartarughe e un coniglio. Di notte cambia identità, scrive e viaggia attraverso mondi straordinari.



Recensione:
Emily apparentemente vive una vita normale, almeno fino a quando non riceve un duro colpo, e lei inizia a cambiare. Apparentemente sembra una ragazza forte, in realtà è molto fragile.
Basava tutto intorno al proprio ragazzo, Nick e, quando lui la lascia, il mondo le crolla addosso e contemporaneamente il potere del "controllo della volontà altrui" attraverso il contatto visivo si manifesta.
Di lì a poco cambierà tutto per lei: utilizzerà il suo potere per compiere azioni azzardate, la maggior parte delle volte sbagliate.
Ciò la porterà ad allontanarsi anche dalle persone che riteneva amiche.
Ed ecco qui che entra in gioco Jason.
Entrambi i ragazzi, per un semplice contatto visivo si ritrovano l'uno nella mente dell'altra, potendo parlare fra di loro, anche a chilometri di distanza. Inizialmente Jason appare scontroso, burbero ed estremamente maleducato nei confronti di Emily, però dopo si affeziona a lei tanto da mettere da parte ogni tipo di riservatezza e correre a salvarla dalle grinfie di Roger Wilson, che vuole a tutti i costi utilizzare il potere di Emily per i suoi scopi.
Il libro è ambientato ai giorni nostri inizialmente in una cittadina a due ore da Washington, poi per la seconda parte a Camp Kendall, un luogo per ragazzi dotati di poteri particolari che devono imparare a gestire.
Mi è piaciuto molto il modo di descrivere l'ambiente intorno al campo, immerso nella natura, rendendo l'atmosfera verosimile.
Lo stile dell'autrice è semplice e lineare, le descrizioni sono il suo punto forte, riesce a trasportare il lettore in quei luoghi. E soprattutto è molto scorrevole, una caratteristica che non è da tutti.
Il tema fondamentale del libro è la diversità, da qui il titolo del libro, al quale si aggiunge la parte romance della storia.
Penso che l'autrice con questa sua opera, abbia voluto scavare più a fondo, in un problema che riguarda la società attuale e dare a tutti la sua opinione: essere diversi non significa essere necessariamente sbagliati, talvolta significa essere speciali.

VOTO:

In conclusione, Freak è un romanzo scorrevole, con tematiche attuali trattate in chiave fantastica




Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)