Cerca nel Blog

lunedì 22 dicembre 2014

Recensione Il mio lieto fine di Eilan Moon


Il mio lieto fine
Eilan Moon
Selfpublished
Pagine: 134
Prezzo: 1,98€
Sinossi:

Serena è un agente letterario di Milano. Si sente realizzata e ama il proprio lavoro. Quando sulla sua strada si incroceranno i destini di Christian e Nicola, la vita di Serena cambierà. Lei, che non aveva mai cercato di piacere a nessuno e che era sempre stata se stessa, si ritroverà a indossare una maschera per piacere al proprio principe azzurro. Ma Serena ha davvero bisogno del principe azzurro o piuttosto dell’indomabile pirata?
La vera storia di una ragazza che non credeva di poter essere una principessa.






Questa recensione sarà utilizzata anche per la Christmas Italian's Book Challenge!


Se pensate che questo sia un romanzo in cui la classica ragazza bellissima si innamora del bellissimo e "azzurro" principe (che io chiamerò Charming), avete sbagliato di grosso.
Questa storia, realmente avvenuta, è diversa: la Principessa sceglierà il Principe, così perfetto, dai saldi e sani principi o il Pirata, il bello e dannato.
Di solito prima di fare un'analisi del romanzo parlo un po' della vicenda. Beh, stavolta non ne parlerò per niente perché sono fermamente convinta che dovete essere voi a giudicare col vostro cuore questa fantastica storia.
Perché in altro modo non può essere definita. 
Sebbene appaia come un romance - e quindi ci si aspetta nella maggior parte dei casi qualcosa di leggero, un modo per staccare la spina dal fantasy, almeno per me - nasconde significati ben più profondi.
La protagonista, la cui vita appare perfetta col "Principe", si ritrova a pensare: "ma è davvero questo quello che voglio? Voglio stare davvero con questa persona? Avere un futuro già prestabilito?"
Serena si ritrova a dover scegliere quale strada seguire o meglio in che modo compiere la sua scelta: con la testa o col cuore? 
La testa la porterebbe verso Christian ma questo prevede un futuro prestabilito, sposarsi, avere figli...e una caratteristica fondamentale di Serena è la libertà.
Quella stessa libertà che riesce a darle Nicola, il Pirata, col quale si abbandona non solo a una sfrenata passione ma all'amore vero, quello che ti fa battere il cuore.
A Serena non importa se il futuro con lui sarà incerto, quello che conta è il presente e nel suo presente c'è lui.
Avendo già letto un libro di Eilan Moon, conoscevo il suo stile tuttavia sono rimasta piacevolmente colpita perché in questo romanzo - che francamente pretendo in cartaceo - c'è un'ulteriore crescita dell'autrice sia nelle descrizioni ma soprattutto nell'introspezione del personaggio.
Per concludere volevo ringraziare di cuore Eilan per avermi regalato quella "FAVOLA" non convenzionale, fuori dagli schemi, che mi ha fatto palpitare il cuore dall'inizio alla fine.

VOTO




1 commento:

  1. Concordo con la tua recensione, ho letto questo splendido libro anche se non amo i romance. Avevo letto gli altri libri di Eilan ed ero mooolto curiosa! Mi ha tenuta incollata alle pagine perchè volevo scoprire quale sarebbe stata la scelta di Serena...per scoprirlo...leggetelo!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)