Cerca nel Blog

martedì 24 febbraio 2015

Recensione Il mondo di cenere di Jeaniene Frost



Il mondo di cenere
Jeaniene Frost
Serie "Broken Destiny" - Vol. 1
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 14,90€
Sinossi:
In un mondo di ombre, tutto è possibile, tranne sfuggire al proprio destino.
Fin da quando era bambina, Ivy è stata preda di visioni di strani mondi. Quando, però, sua sorella Jasmine scompare, Ivy scopre che la verità è ancora più terribile: le sue allucinazioni sono reali e sua sorella è intrappolata in un reame parallelo. L'unica persona che è disposta a crederle è un ragazzo pericolosamente attraente, che per un antico retaggio sarà obbligato a tradirla.
Anche se Adrian ha voltato le spalle a chi lo ha cresciuto, non significa che possa cambiare il proprio destino, indipendentemente da quanto si senta spinto verso Ivy. Insieme cercano l'antica reliquia che può salvare Jasmine, ma lui sa qualcosa che lei ignora: ogni passo porta Ivy più vicina alla verità che la riguarda, e a una guerra che può distruggere il mondo.
Prima o poi Ivy e Adrian si troveranno su versanti opposti. E in mezzo sarà rimasta solo cenere.

“Nessuno nota un’ombra in una stanza illuminata,
ma basta un raggio di luce nell’angolo più buio,
e tutto cambia.”




RECENSIONE


Ho avuto il piacere di poter leggere il romanzo in anteprima grazie alla casa editrice. Ho sempre seguito il percorso editoriale di Jeaniene Frost dalla serie Night Huntress per poi passare a Night Prince (a mio parere migliore). Non potevo di certo lasciarmi scappare questa nuova saga New Adult condita con una buona dose di paranormal, romance e azione.
Ivy è decisa a ritrovare la sorella Jasmine, scomparsa misteriosamente. Per questo motivo, insieme ai genitori, va nell'ultima cittadina in cui è stata vista. Le disgrazie però non finiscono qui: a pochi giorni dall'arrivo, i genitori muoiono in un incidente stradale e Ivy si ritrova sola a proseguire la ricerca della sorella. 
Ma non è finita qui ovviamente: la ragazza infatti riesce a vedere cose che le altre persone non possono vedere, alle quali lei stessa stenta a credere almeno fino a quando non incontra Adrian, ragazzo misterioso con molti segreti di cui la stessa Ivy non deve venire a conoscenza. 
Adrian le fa scoprire un nuovo "mondo" in cui la lotta tra Bene, gli arconti, e Male, i demoni, regna sovrana e loro non sono altro che semplici pedine appartenenti a stirpi diverse. 
Ivy infatti è l'ultima discendente della stirpe di Davide, colui che secondo la Bibbia sconfisse il gigante Golia con l'aiuto di una fionda e di una fede cieca; Adrian, invece, appartiene alla stirpe di Giuda ed è destinato a tradire proprio Ivy. 
Insomma non si può certo definire un buon inizio per i due ragazzi tuttavia entrambi sono motivati a portare a termine la missione affidata loro dall'arconte Zac: ritrovare la fionda di Davide. 
Ivy lo farà per riuscire a salvare la sorella, tenuta prigioniera dai demoni, mentre Adrian sarà motivato dall'odio contro quegli stessi demoni che lo hanno cresciuto. 
Riusciranno inoltre a sconfiggere il destino avverso che lega indissolubilmente le due stirpi?
Devo dire che sono rimasta molto sorpresa dal mondo creato dalla Frost, non tanto per la lotta tra Bene e Male - che ormai definirei un evergreen - quanto per l'introduzione delle stirpi tanto differenti tra loro eppure legate. Davvero originale. 
Per non parlare dei due protagonisti, l'uno l'opposto dell'altra: Ivy inizialmente è incredula, spaventata e ignara delle doti che possiede poi, man mano che la storia prosegue, diventa più sicura di sé. Adrian invece, da ragazzo sicuro, pronto a portare a termine il proprio compito, incredibilmente forte, diventa preda di emozioni che pensava di non provare per nessuno. 
Ma l'amore può superare ogni cosa?
Un altro personaggio che rimane un po' in disparte ma che credo ci riserverà alcune sorprese è l'arconte Zac. Ho come l'impressione che non sia davvero chi ci vuole far credere. Senza dubbio un personaggio molto misterioso. 
In conclusione posso affermare che mi era mancato lo stile di Jeaniene Frost, mai ripetitivo, che ci riserva sempre grandi sorprese e colpi di scena inaspettati. 

VOTO


E MEZZO



5 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo *___*
    La tua recensione mi ha incuriosita ancora di più!!!
    xoxo
    F&F

    RispondiElimina
  2. Io l'ho letto e mi è piaciuto molto :)
    Era la prima volta che leggevo questo genere di libro e all'inizio son rimasta un pò sulle mie. Leggere di demoni, terre consacrate mi metteva paura, ma nonostante questo non mi sono fatta scoraggiare ed ho continuato la lettura, per rimane poi colpita :) L'unico problema è che sono arrivata alla fine e la mia faccia era :O
    Non sapevo minimamente che fosse una serie e ci sono rimasta malissimo XD Attendo il secondo T_T

    RispondiElimina
  3. l'ho inserito nella mia whislist, mi incuriosisce molto. grazie della recensione :)

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)