Cerca nel Blog

giovedì 26 febbraio 2015

Recensione Ti aspettavo di J. Lynn


Ti aspettavo
J. Lynn
Autrice: Lynn J.
Casa Editrice: Editrice Nord
Genere: New Adult
Pagine: 335
Sinossi:
L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro…
Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre.
Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?

La serie



RECENSIONE


Questo penso che sia uno dei miei libri preferiti. J. Lynn, meglio conosciuta come Jennifer L. Armentrout, è senza dubbio riuscita a fare centro.
Allontanandosi dalla saga Lux - che adoro - e dalla saga Covenant - purtroppo non ancora uscita in Italia ma che sto leggendo in inglese - inizia a scrivere questa nuova serie New Adult facendomi innamorare dei personaggi e delle loro storie.
Avery è al primo anno di college in West Virginia, lontana dal Texas e dalla sua famiglia. Fin dall'inizio si percepisce il suo disagio nello stare al centro dell'attenzione, tant'è che decide di non presentarsi alla prima lezione di astronomia perché in ritardo.
Un ritardo dovuto anche all'essere finita addosso al ragazzo più popolare del campus: Cameron, per gli amici Cam. Penso che sia inutile dire che tra i due si instaurerà dapprima un rapporto di amicizia che si evolverà in qualcosa di più.
Cam apparentemente sembra il tipico ragazzo festaiolo, pronto a stare sempre con gli amici ma in realtà sotto lo strato superficiale si nasconde un ragazzo legato fortemente alla famiglia, in particolare alla sorella Teresa, un ragazzo che farebbe di tutto pur di proteggere le persone che ama.
D'altro canto Avery sa bene che non potrà nascondergli per sempre ciò che avvenne cinque anni prima dal momento che ne porta le cicatrici addosso.
Perché si sa che quando meno ce lo aspettiamo, il passato viene a bussare alla porta.
J. Lynn è riuscita a creare una storia che mi ha fatto palpitare il cuore fin dalla prima riga, descrivendo personaggi come Avery e Can così diversi tra loro ma che riescono a completarsi a vicenda.
La scrittura scorre leggera, per niente pesante, Non c'è stato nemmeno un punto in cui mi sono annoiata, anzi ero talmente presa da riuscire a finirlo in sole tre ore.
Il prossimo libro, "Ti fidi di me?", narrerà la stessa storia dal punto di vista di Cameron e ho tutta l'intenzione di leggerlo o meglio...divorarlo.

VOTO





3 commenti:

  1. Questo libro voglio leggerlo da tempo ma poi viene sistematicamente sorpassato da altri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo! Io ho aspettato a leggerlo perché volevo che uscissero anche altri della serie (odio aspettare) XD

      Elimina
  2. Ho letto il libro e come tutti i libri di j. Lynn é bellissimo! I personaggi e la trama sono sempre coinvolgenti e mai scontati.

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)