Cerca nel Blog

lunedì 23 marzo 2015

Asian Style #5: Mayu Shinjo


Rubrica ideata da questo blog (se prendete citate)  in cui verranno presentati e recensiti manga, anime, live action e drama che attirano particolarmente la nostra attenzione!

Oggi vi parlerò di una mangaka che amo alla follia.

Mayu Shinjo



Mayu Shinjo nasce il 26 gennaio nella prefettura di Nagasaki nel 1973 ed è alta 151 cm. Debutta nel 1994 con l’opera Anata no Iro ni somaritai, che viene pubblicata sulla rivista Cheese! della Shogakukan. Nell’anno successivo inizia la sua carriera vera e propria, e pubblica diversi manga. Nel 2007 la Shinjo interrompe la sua collaborazione con la Shogakukan, a causa di contrasti con il suo editor, che le imponeva ritmi di lavoro assurdi, e inizia a lavorare per altre case editrici (principalmente per la Shueisha, la Kodansha e la Kadokawa Shoten).

La mangaka adora le macchine, le rose, i suoi gatti, il buon cibo, la vista di Tokyo di notte, i suoi amici, fare shopping a Shibuya o andare alla ricerca di nuovi ristoranti. I suoi film preferiti sono DAMIEN OMEN 2, The Godfather, Top Gun, The Matrix True Lies, Mission Impossible; in generale tutti i film di azione-amore. I suoi anime preferiti sono invece Gundam, Legend of the Galactic Heroes. I suoi cantanti preferiti occidentali sono Sting, The Prodigy, Nirvana, Offspring Stone Temple Pilots, Therapy?, U2, Jamiroquai e la musica Grunge Rock degli anni 90 in generale. Mentre i cantanti j-pop che preferisce sono YMO, GLAY, Cocco, Ayumi Hamasaki.
Ha un suo sito web: http://www.mayutan.com da cui provengono molte delle info qui riportate.

MANGA DI MAYU SHINJO

Mayutan no Tokimeki (1995): opera composta da 3 volumi.
Make Love Shiyo! (1996): 2 volumi che raccolgono diverse storie brevi.
Sukishite Sadist (1996): 2 volumi che raccontano di una ragazza innamorata di un ragazzo sadico.
Kaikan Phrase (1997): è l’opera più lunga e famosa della Shinjo ed è composta da 17 volumi.
Sexy Guardian (1997): costituita da 2 volumi.
Anata ni Tsunagaretai (2000): volume unico.
Virgin Crisis (2001): composta da 4 volumi RECENSIONE QUI.
Haou Airen (2002): è una delle opere più famose della mangaka e consta di 9 volumi.
Kimi Saemo ai no Kusari (2003): miniserie composta da 2 volumi.
Love Celeb! (2004): composta da 7 volumi e ambientata nel mondo dello spettacolo.
Sex = love2 (2005): composta da 2 volumi.
Ai wo Utau Yori Ore ni Oborero! (2006): è l’ultima opera che la Shinjo realizza per la Shogakukan e consta di 5 volumi.
Baka Demo Kakeru (2007): volume unico che racconta una giornata di lavoro della Shinjo in chiave umoristica.
Midnight Children (2007): composta da 2 volumi pubblicati su Betsuma della Shueisha. La protagonista è una ragazza che ha perso la memoria.
Ayakashi Koi Emaki (2008): è attualmente in corso su Margaret della Shueisha.
Ai Ore! (2005): composto da 5 volumi e pubblicato su Asuka, è il seguito di Ai wo Utau Yori Ore ni Oborero!
Heart no Diamond (2009): opera composta da 3 volumi, pubblicata su Ribon e Ribon Special della Shueisha.
Goshimei Desu! (2009): è un volume unico ed è il primo shounen realizzato dalla Shinjo.
Elite!! (2010): pubblicato dalla Kodansha, è il primo seinen della Shinjo ed è attualmente in corso.
Kidou Senshi Gundam: Zeon Koukoku Younen Gakkou (2010): shounen composto da 2 volumi e pubblicato sulla rivista Gundam A.


4 commenti:

  1. Mi piace molto quest'autrice! Ho letto solo un paio di storie sue e trovare qui un bel riepilogo pronto da usare è stato un vero colpo di fortuna!

    RispondiElimina
  2. Grazie Diletta, molto interessante!
    leggo manga e guardo anime ma non so praticamente nulla dei loro autori. Ancor meglio se mangaka - alta quasi quanto me e amante dei romance-action movies XD

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)