Cerca nel Blog

venerdì 13 marzo 2015

Recensione Villa Eden di Emiliana De Vico


Villa Eden
Emiliana De Vico
Casa Editrice: Rizzoli
Collana: Youfeel
Pagine: 105
Prezzo: 2,49€
Sinossi:
Nicoletta è una giovane donna a cui la vita ha tolto l'amore. Per questo o forse per sfida accetta quell'invito a Villa Eden, luogo di incontri segreti e giochi senza regole. E scopre di essere la protagonista assoluta della serata, l'oggetto del desiderio di molti uomini nascosti dietro una maschera e pronti a tutto per conquistarla. Nicoletta è convinta di non desiderare un simile potere sull’altro sesso, e di non essere ancora pronta per lasciarsi alle spalle il dolore del suo passato. Vuole un uomo che la faccia sentire una regina e che sia disposto a essere soltanto suo. Per sempre. Ma una sensualità prepotente si risveglia in lei sotto le carezze delicate e virili di un’enigmatica maschera d’argento… Chi riuscirà a rubarle il cuore e a farle provare ancora le sensazioni che ha dimenticato da troppo tempo?



Recensione


Nicoletta è una donna che ha subito una perdita, una donna che ha perso l'amore, strappatole via da un destino fin troppo avverso. Una donna che non riesce più a pronunciare il nome del defunto marito se non in un flebile sussurro. Nicoletta è una donna alla quale la vita non ha concesso nessuno sconto, per due anni ha portato con sé il terribile lutto, rifugiandosi in esso, chiudendosi a riccio con gli uomini perché ancora troppo ancorata al passato. Nicoletta non riesce ancora a guardare al futuro ma, grazie all'intervento dell'amica Alexandra, riuscirà a scorgere uno spiraglio di luce.
Villa Eden è un luogo di libertà, anche se Nicoletta in più occasioni lo paragona a un bordello, in cui gli ospiti possono conoscersi sotto vari punti di vista, a seconda del colore del biglietto d'invito.
Il lilla prevede una serata dedicata interamente a una persona, il bianco una conoscenza senza secondi fini e il rosso...beh è il colore della passione quindi lascio a voi scoprire il significato di questo.
Ed è proprio grazie alla serata dedicata interamente a lei, una serata in cui tutti gli uomini presenti possono corteggiarla per farle riscoprire quei sentimenti per due anni sopiti, che incontrerà lui, l'uomo che le farà battere di nuovo il cuore, Maschera d'Argento.
Da un semplice abbraccio Nicoletta comincerà di nuovo a provare emozioni, quelle emozioni che credeva non avrebbe mai più provato con nessuno, addirittura più intense.
Ben presto scoprirà che Maschera d'Argento è rimasto conquistato dalla sua semplicità. Riuscirà a reclamarla per sé, creando per lei un futuro radioso?
L'autrice, Emiliana De Vico, riesce ad ammaliare il lettore col suo modo di scrivere, trasportandolo direttamente a Villa Eden, facendogli percepire il desiderio di libertà e di passione. 
Nicoletta è una donna comune, la sua sofferenza per la perdita della persona amata è palpabile e dolorosa per il lettore stesso. Nicoletta è frenata dal passato, ancora troppo vivo in lei eppure Davide, Maschera d'Argento, riesce col suo fare da galantuomo, col suo bisogno di lei, di reclamarla come sua, a infrangere quel muro e ad arrivare dritto non solo al cuore di Nicoletta ma al cuore di ogni donna.
Non vedo l'ora di leggere altri romanzi di questa autrice. Senza dubbio è da tenere d'occhio.

VOTO



2 commenti:

  1. Grazie, siete gentili e acute nello scorgere il senso di Villa Eden. Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! Mi ha fatto piacere leggerlo e recensirlo!

      Elimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)