Cerca nel Blog

martedì 12 maggio 2015

Anteprima Self: Sei nella mia anima di Hellen Jemes


Sei nella mia anima
Hellen Jemes
Progetto grafico a cura di Rosie M. Stuart
Pagine: 298
Prezzo: 0,99€
Sinossi:
Bisogna affrontare le tenebre, per vedere la luce…
Elena è sempre stata una ragazza semplice, anche se – dopo la morte della nonna – la sua vita è cambiata radicalmente: infatti, nella notte, è assalita da sogni nei quali viene minacciata da misteriose figure e, di giorno, è tormentata da strane sensazioni. Un pomeriggio, mentre torna a casa, dopo le lezioni universitarie, si scontra con un uomo dagli occhi azzurri che la ammaliano: da quel momento, si sentirà immediatamente legata a Gabriele. Le circostante, in più, porteranno loro a un punto di non ritorto. Ma il cammino di Elena incrocerà persino quello di Cristian, un collega dalle abitudini sessuali sregolate. Però, Gabriele e Cristian hanno qualcosa in comune: una realtà oscura, un passato doloroso. Attraverso i sogni, Elena capirà che il suo destino è legato indissolubilmente a uno dei due, e scoprirà che ha una missione da portare a termine. Riuscirà a comprendere chi è la sua vera anima gemella? O il male si impossesserà di lei?



Estratto



...Pronunciato da lui, il mio nome acquista tutto un altro valore: mi sento veramente perduta. So che, se mi bacerà un'altra volta, cadrò nella sua rete e non ne verrò più fuori.
Sprofonderò nella sua tenebra!
Mi prende le mani fra le sue, lasciando cascare l'unica fonte di illuminazione che abbiamo, oltre alla luce che filtra dalla finestra. In questa notte, in quest’edificio siamo solo noi… e le mie emozioni che non smettono di tormentarmi.
Lentamente le sue labbra si posano sulle mie, io rimango paralizzata e incapace di muovermi. I brividi si impossessano del mio corpo, le gambe mi tremano, questo bacio è molto diverso dai precedenti. C'è un desiderio ancora più profondo.
La sua bocca sta esplorando sempre più la mia, le sue mani mi accarezzano i fianchi e io rispondo al tocco in maniera incredibile. Dovrei fermarlo... Questa situazione mi sta facendo perdere il controllo, ma cedo, lasciandomi a lui e permettendogli di continuare.
Lentamente, la sua bocca si sposta dalle labbra al collo. Mi assapora, facendomi impazzire....


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)