Cerca nel Blog

giovedì 27 agosto 2015

Recensione The Master di Yvan Argeadi


The Master
Yvan Argeadi
Pagine: 83
Editore: Narcissus
Copertina a cura di: Cora Graphics
Prezzo: 0,99€
Sinossi:
Rossana è una giornalista di talento per un importante mensile di attualità.
Donna dal passato difficile, ha imparato a controllare le proprie emozioni e a separare la vita privata da quella professionale al punto che alcuni la definirebbero glaciale.
Ma Rossana è tutt'altro rispetto a ciò che mostra esteriormente, e quando il suo capo le affida il compito di localizzare e intervistare King, il più noto Dominatore del mondo BDSM della città, le sue emozioni saranno messe a dura prova e la sua vita potrebbe subire un radicale cambiamento.
Perché King è molto più di ciò che di lui si racconta, e mandare in frantumi il muro di ghiaccio dietro al quale la donna ha nascosto il proprio cuore diverrà per lui l'unica missione.

Recensione


Dopo il genere storico, Yvan Argeadi si dedica all'erotico, un genere che nell'ultimo periodo sta spopolando nelle classifiche Amazon.
Protagonista di questo racconto è King, il dominatore più famoso del mondo BDSM della città, mentre la protagonista femminile è Rossana a cui è stato assegnato il compito di intervistarlo.
Apparentemente non hanno niente in comune ma, man mano che l'intervista prosegue, si scopre che non è così.
The Master non è un racconto sulla scia di Cinquanta sfumature, è molto più psicologico.
King riesce a creare un legame con Rossana con gesti apparentemente innocui che però hanno un fine ben preciso.
Ogni parola che dice è finalizzata a creare un'empatia con la protagonista.
Riuscirà a scalfire quel muro che Rossana ha creato intorno al proprio cuore oppure tutti i suoi tentativi saranno vani?
I personaggi di King e Rossana sono esattamente agli opposti: lui può essere considerato il Master per eccellenza, le sue sottomesse sono state sottoposte a ogni genere di violenza, eppure ora è stanco di questo e vuole di più.
D'altro canto Rossana, vittima del peggior tradimento possibile, ha congelato il suo cuore buttandosi a capofitto nel lavoro.
The Master è una continua esplorazione dell'animo umano, delle sue pulsioni e dei suoi istinti, una continua tentazione verso la scoperta dei propri limiti.
Promuovo questo racconto facendo solo un appunto all'autore: avrei voluto scoprire cosa è accaduto nei 18 mesi intercorsi prima dell'epilogo ma chissà che prima o poi questa mia curiosità non venga soddisfatta.

VOTO





1 commento:

  1. mi hai proprio incuriosita, le cinquanta sfumature non le ho lette e proprio non mi vanno giù, ma questo mi ha proprio incuriosita voglio proprio leggerlo

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)