Cerca nel Blog

venerdì 18 dicembre 2015

Recensione La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar


La mia eccezione sei tu
Patrisha Mar
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 2 Luglio 2015
Genere: Contemporary Romance
Sinossi:
Finalmente è arrivato il giorno del colloquio di lavoro e Sara deve fare bella figura stavolta. Sono già due anni che si è laureata, ma né in campo professionale né tanto meno in quello sentimentale sembra che la sua vita abbia preso una piega quanto meno accettabile. E adesso eccola qui, in ritardo cosmico, traballante su tacchi troppo alti e con il fiatone (grazie alla simpatica sveglia che non suona quando dovrebbe, una pioggia improvvisa e l’autobus fuori orario) sotto il palazzone che ospita la redazione di Inside Look, la nuova rivista di moda, fashion, gossip e un’altra serie di amenità di cui sua sorella Virginia è avida lettrice. E DEVE avere questo lavoro. Ma sembra che la giornata nata storta stia volgendo addirittura al peggio finché, mentre cerca di dileguarsi senza essere vista, si ritrova in ascensore con… con… sì proprio con il famoso, bellissimo, sexy, e strabiliante Daniel Gant, di cui tante volte ha sbirciato volto e virili lineamenti sulle pagine delle riviste e sui manifesti, sempre in atteggiamenti provocanti. E la salivazione le si azzera come dal dentista. Soprattutto quando, dopo un paio di scossoni è chiaro che l’ascensore si è bloccato e non vuol saperne di rimettersi in moto e che il suo coinquilino temporaneo sta per avere un attacco di claustrofobia…



RECENSIONE


Questa è la storia di Sara, giovane ragazza in cerca di un lavoro presso un'agenzia di moda.
Il destino è stato benevolo con lei quando incontra in ascensore il modello più acclamato e voluto del momento, Daniel Grant. Il loro incontro è fuori dal comune poiché il famoso modello soffre di claustrofobia e l'unico modo che Sara trova per calmarlo è quello di baciarlo.
Dopo questo episodio Daniel inizia a cercare la ragazza e corteggiarla.
Patrisha Mar in questi frangenti mostra i dubbi che qualsiasi ragazza avrebbe: come può un famosissimo modello, peraltro bello da mozzare il respiro, interessarsi a una ragazza comune?
Le favole allora esistono davvero?
Eppure Daniel col suo comportamento così disinvolto e spontaneo riesce a fugare ogni dubbio e Sara finalmente si lascia andare all'amore. Ben presto però scoprirà che il mondo di Daniel non è poi così tanto "scintillante" come sembra e iniziano a venire a galla le prime gelosie e incomprensioni.
La domanda sorge spontanea: Daniel sarà disposto a rinunciare a tutto per amore di Sara?
Sotto certi versi trovo che La mia eccezione sei tu possa essere visto come un retelling di Cenerentola: il bellissimo principe che si innamora della ragazza comune, molto differente da quelle che lo circondano.
Sì perché c'è una Sara in ognuna di noi. Una ragazza non perfetta, con qualche chilo in più e per questo motivo etichettata dalla società moderna come "in carne", con le sue paure e insicurezze che esplodono quando Mister Perfezione posa gli occhi su di lei.
Chi non si sentirebbe insicura quando il proprio uomo è circondato da donne perfette senza un filo di grasso sui fianchi o cellulite?
Non prendiamoci in giro. Lo saremmo tutte.
Eppure la speranza c'è. Molti uomini se ne fregherebbero e continuerebbero a fare i fighetti in queste situazioni poi ci sono quelli innamorati della propria donna da non vedere nessun altra al di fuori di lei, da non concepire nessun altro corpo se non il suo, da essere talmente folli d'amore per lei, da venerare ogni curva, ogni centimetro del suo corpo.
Benché lei si senta imperfetta, per lui è la perfezione fatta persona.
Questo è La mia eccezione sei tu: un romanzo che esalta le donne che si sentono imperfette rendendole perfette, un romanzo che spinge le donne a dire "io sono così e mi piaccio come sono".
Quindi GRAZIE Patrisha, grazie per aver reso possibile tutto questo.

VOTO ROMANZO


VOTO COVER


1 commento:

  1. Adoro il modo in cui hai sentito il romanzo *_* grazie

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)