Cerca nel Blog

lunedì 8 agosto 2016

Recensione Maledette bellissime bugie di Kendall Ryan


Maledette bellissime bugie
Kendall Ryan
Serie: Filthy beautiful lies #1
Editore: Newton Compton
Data: 27 Luglio 2016
Genere: contemporary romance
Sinossi:
Colton Drake ha accettato di pagare un milione di dollari per Sophie senza battere ciglio. In fondo, pensa, è uno scambio equo. Anche se a letto non è mai stato né delicato né paziente, Colton ama le sfide, e giocare con Sophie potrebbe rivelarsi persino più eccitante del previsto. Sophie Evans non aveva altra scelta. La vita di sua sorella era in pericolo e per salvarla servivano soldi. Tanti, sporchi e maledetti soldi. Così ha accettato la proposta indecente di un esclusivo club per gentiluomini: mettere all’asta la propria verginità. Di certo non si aspettava che l’incontro con l’affascinante Colton Drake potesse regalarle un brivido inaspettato. E di colpo, la sua rabbia e la sua determinazione vacillano…





Sophie è una giovane donna di 21 anni che, decide di sua spontanea volontà di vendere se stessa per sei mesi al miglior offerente per le spese mediche che la sorella gemella deve affrontare a causa di un cancro alle ovaie.
Qui ha la fortuna di incontrare Drake che offre la spropositata cifra di un milione di dollari per la sua verginità. D'impatto Sophie sente di potersi affidare a Drake anche se vive nel timore del momento in cui l'uomo dovrà riscuotere ciò che ha pagato con così tanta solerzia.
Connor Drake non si aspettava di trovarsi di fronte una ragazza così pura e innocente. Sophie riesce laddove il passato non è riuscito, riesce a scaldargli il cuore che per molto tempo è rimasto solo e gli infiamma il sangue nelle vene.
Entrambi i protagonisti, seppur per motivi differenti, si sono sentiti soli, ma finalmente insieme possono riscoprire loro stessi e il sentimento si fortifica sempre di più.
Nel corso del romanzo Sophie subisce una mutazione, da ragazza che non ha mai avuto una vera esperienza sessuale ma che decide di sacrificare se stessa per sei mesi si trasforma in una donna conscia dei suoi desideri nei confronti di Connor eppure riesce a capire che l'uomo non riesce ad aprirsi completamente con lei.
Il passato di Connor è qualcosa di cui il lettore viene a conoscenza solo alla fine del romanzo ed è una cosa che sconvolgerà il lettore nello stesso modo in cui ha sconvolto Sophie.
Ora dovremo solo capire se Connor riuscirà a chiudere definitivamente con quella persona e a riconquistare Sophie oppure verrà risucchiato nuovamente nella spirale passata.
Sinceramente dopo la storia di Connor e Sophie non vedo l'ora di leggere un romanzo dedicato ai fratelli di Connor, Pace e Collins.
L'autrice è riuscita a creare una storia che, seppur in meno di duecento pagine, cattura il lettore dalla prima all'ultima pagina.

4 commenti:

  1. Ciao! Ho creato da poco un nuovo blog sui libri, se ti va passa a dare un'occhiata: https://diaryofabookishlife.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ho creato da poco un nuovo blog sui libri, se ti va passa a dare un'occhiata: https://diaryofabookishlife.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Io penso che leggerò il prossimo solo grazie al finale, perché tutto il libro mi è sembrato un susseguirsi di eventi senza spessore...

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il mio blog!
Lasciate un segno del vostro passaggio e io sarò felice di potervi rispondere :)